Gestire il bankroll regole 80877

LinkedIn La gestione del bankroll chiamata anche BRM — Bankroll management è senza dubbio una delle fasi più critiche e importanti della vita professionale di qualsiasi giocatore che si rispetti. Che sia giocando a poker o alle slot, più il vostro bankroll sarà amministrato con intelligenza e dedizione più avrete maggiori possibilità di prolungare la vostra presenza attorno al tavolo verde. Se state cercando alcune buone strategie di amministrazione del vostro denaro da gioco, continuate a leggere questo articolo. Dividete il vostro bankroll in unità più piccole Dividere il proprio bankroll in unità costituisce la base per molte strategie BRM. In parole povere, stiamo parlando di un modo più semplice di contare le proprie finanze che consiste nel dividere il proprio bankroll in unità pari alle proprie puntate medie. Il vantaggio principale delle unità di scommessa è che vi daranno un modo più semplice, pulito e immediato di gestione del vostro bankroll. In più, giocare per unità vi darà un modo più immediato di calcolare i vostri profitti o le vostre perdite rispetto al bankroll totale. Questo metodo vi aiuterà inoltre a non inseguire le perdite. La logica ruota attorno al fatto di non perdere troppi soldi a breve termine.

Il bankroll management, di conseguenza, è la gestione dei soldi destinati alle giocate. Vedremo quindi in che modo come possibile effettuare una parsimoniosa gestione del proprio capitale relazionato alle scommesse sportive. Primo step: definizione del bankroll La prima cosa da fare è chiarire il bankroll corretto, ovvero la quantità di denaro che si utilizzerà per le scommesse. Che siano 10 euro o Se perdere la chiave deputata al gioco, invece, dovesse concepire dei problemi concreti nella vita di tutti i giorni, significa che la suddetta cifra è troppo alta e va rivista al ribasso.

Per evitare ogni possibilità di bancarotta, sarebbe meglio dividere i tuoi soldi in due conti di banca. Con un bankroll separato avrai una somma di denaro solo per fare le scommesse, senza essere tentato di spenderci tutti i tuoi soldi. Nel conto in banca per le scommesse dovresti appoggiare solo delle somme che puoi permetterti di perdere. Infatti, i soldi nel tuo conto per giocare è il tuo bankroll. Se pensi di attivitа anche altri giochi, oltre alla roulette, sarebbe una decisione intelligente creare da parte un altro bankroll. Ma quando si fa un gioco di caso come la roulette, è consigliata la gestione dei soldi. Ad ogni attacco che piazzi, il tuo bankroll cambia a causa della quantità di soldi che vinci o perdi.